Caserta – Nella serata di ieri due uomini a bordo di una BMW hanno forzato un posto di blocco degli uomini dell’arma dei carabinieri.

Mentre transitavano in città, i due residenti nel rione Santa Rosalia, hanno ignorato l’alt dei militari proseguendo la corsa.

Così, dopo un breve inseguimento, sono stati raggiunti e bloccati dai carabinieri i quali hanno provveduto ad identificarli.

Dopo gli accertamenti di rito è stato disposto il sequestro dell’auto, una salatissima sanzione amministrativa per entrambi e quarantena domiciliare obbligatoria.