Porta del pronto soccorso rotta. Serate al gelo per pazienti e infermieri

Temperature rigide previste anche nei prossimi giorni

CASERTA – A causa di una porta danneggiata, pazienti ed infermieri sono stati costretti a fronteggiare il gelo durante la notte nella città di Caserta.

Infatti, da diversi giorni all’interno del pronto soccorso dell’ospedale civile di Caserta, la rottura delle porte favorisce l’ingresso di un freddo gelido nei corridoi del presidio ospedaliero.

Un disagio non da poco visto il drastico calo delle temperature di questi giorni, il quale continuerà anche la prossima settimana.

La richiesta per la riparazione sarebbe stata già inoltrata da alcuni giorni, e vedremo se il problema, di facile soluzione, verrà risolto.