CASERTA – Si tratta del knockout game, cioè un’aggressione ad un passante qualsiasi, senza alcun motivo, da riprendere e pubblicare in rete.

Questa nuova stupida moda è arrivata a Caserta, quando nella serata di sabato un giovane di circa 20 anni, mentre si trovava in Via Roma, è stato colpito con violenza da una ragazza.

La giovane ha sferrato un pugno alla nuca del ragazzo, mandandolo a terra, e l’intera scena è stata vista da decine di testimoni come riportato da Il Mattino.

Naturalmente la vicenda è stata denunciata alle autorità locali, le quali hanno avviato tutti gli accertamenti del caso per rintracciare la responsabile dell’aggressione. Inoltre si sta scandagliando la rete in cerca di episodi simili a questo.