Immagine di repertorio

Caserta – Ancora tutto da chiarire l’episodio di violenza avvenuto nella serata di ieri, 25 dicembre, nella zona del quatiere popolare della città di Caserta.

Da una prima ricostruzioni dei fatti, a seguito di una violenta lite tra padre e figlio, sarebbe stato esploso un colpo di pistola.

Il padre 60enne avrebbe sparato con il figlio 35enne, colpendolo alle spalle. Il giovane è stato soccorso e trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Caserta. Non sarebbe in pericolo di vita.

Sul posto è giunta una pattuglia della Polizia di Stato. Gli agenti hanno fermato l’uomo ed avviato gli accertamenti del caso per ricostruire la dinamica.