Caserta. Medico aggredito da un 30enne. Medicato al pronto soccorso

Il tutto sarebbe accaduto durante un momento di forte stress

CASERTA – Ancora un’aggressione ai danni di un medico, questa volta presso un ambulatorio di Caserta.

Il fatto è accaduto in un ambulatorio di salute mentale di via Roma, dove, dalle prime informazioni, un 30enne del posto si sarebbe scagliato contro il personale medico.

L’aggressore è un 30enne casertano in cura presso l’unità operativa di Salute Mentale in centro nel Capoluogo.

Il tutto sarebbe accaduto durante un momento di forte stress, circostanza in cui è scaturita l’aggressione al medico che ha riportato profonde ferite.