Violenze sessuali su 7 minori al maneggio. L’istruttore nega le accuse

Attualmente il maneggio è ancora aperto

Immagine di repertorio

Caserta – E’ stato ascoltato oggi, durante l’interrogatorio di garanzia, l’istruttore del maneggio arrestato nel Casertano.

L’uomo, ricordiamo è accusato di violenza sessuale pluriaggravata e continuata ai danni di sette sue allieve, di età compresa tra i 6 e i 14 anni.

Dinanzi agli inquirenti ha respinto tutte le accuse a suo carico, negando le presente violenze denunciate dalle giovani allieve.

Il difensore dell’uomo, ora ai domiciliari, presenterà ricorso al Riesame chiedendo la revoca della misura cautelare.