Caserta. Ispezione all’ospedale dopo le segnalazioni dei cittadini

Verifiche sulla gestione dei rifiuti alla pulizia dei locali, alle nomine e gli incarichi, ma anche e soprattutto, la scarsa attenzione ai pazienti

CASERTA – Ispezione presso l’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta da parte del Senatore Agostino Santillo e la ex candidata alla presidenza della Regione Campania Valeria Ciarambino.

Ecco il resoconto:

Stamattina, insieme alla nostra Portavoce in commissione sanità della Regione Campania Valeria Ciarambino, ho visitato l’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta.

Un nosocomio oggetto di numerose segnalazioni da parte dei cittadini e spesso al centro di inchieste giornalistiche per le irregolarità e le gravissime mancanze in ogni ambito: dalla gestione dei rifiuti alla pulizia dei locali, alle nomine e gli incarichi, ma anche e soprattutto, la scarsa attenzione ai pazienti.

Abbiamo visitato numerosi reparti durante una lunghissima visita, insieme al Direttore Generale dott. Mario Nicola Ferrante e alcuni primari.

Sono emersi alcuni elementi positivi, come lo è senz’altro la regolarità della nomina del direttore, il quale, a differenza delle nomine dell’ASL di Caserta denunciate tempo fa da Le Iene, ha espletato tutti i concorsi da Primario, e quindi dovrebbe dare maggiori garanzie per una gestione più efficace.