Investito ed ucciso da un’auto in autostrada. Disposta autopsia sul corpo

In fase di chiarimento l'esatta dinamica dell'incidente mortale

MARCIANISE – Nella giornata di ieri è stato disposto l’esame autoptico sulla salma di Vincenzo Manera, 62 anni.

L’uomo è deceduto in ospedale dopo che nella giornata di lunedi è stato investito da un auto all’altezza dello svincolo Caserta Sud.

Insieme con lui c’era anche la moglie, rimasta in auto. Alla guida del veicolo che l’ha investito c’era un giovane 23enne di Caserta.

L’uomo era originario di Sant’Angelo d’Alife ma residente a San Nicola La Strada. Nei prossimi giorni si terranno i funerali.