Tragedia di Capodanno a Caserta: feriti 3 fratelli dopo esplosione, uno è grave

Sulla vicenda sono in corso gli accertamenti da parte degli uomini dell'arma dei carabinieri di Caserta

Immagine di repertorio

Caserta – Tre fratelli ricoverati all’ospedale di Caserta a causa di una forte esplosione poco dopo la mezzanotte.

E’ questo il bilancio del grave incidente avvenuto al «Parco Primavera», in località Tuoro nella città di Caserta.

Da una prima ricostruzione dei fatti i tre giovani avrebbero ammassato numerosi petardi in un unico “mucchio” in modo da ottenere una deflagrazione spettacolare.

Purtroppo sono stati investiti dall’onda d’urto, rimanendo feriti. Il ragazzo di 25 anni ha numerose fratture ed ustioni e versa in gravi condizioni, il fratello di 17 anni invece presenta ustioni sul 30 per cento del corpo, mentre il terzo di 21 anni è rimasto ferito in modo lieve.

L’esplosione ha pesantemente danneggiato diverse auto auto in sosta, anche alcune finestre delle abitazioni circostanti. Sulla vicenda sono in corso gli accertamenti da parte degli uomini dell’arma dei carabinieri di Caserta.