Caserta. Ex politico tenta il suicidio inalando gas

Le sue condizioni sarebbero molto serie e rimane sotto stretta osservazione da parte dei medici

Immagine di repertorio

Recale / Caserta – Nella mattinata di ieri un noto ex politico di Recale avrebbe tentato il suicidio.

L’uomo dopo essersi recato lungo la strada che conduce San Leucio a Caserta, in località Gradilli, avrebbe tentato un gesto estremo inalando del gas di scarico.

E’ stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale San Giuseppe Moscati di Aversa.

Le sue condizioni sarebbero molto serie e rimane sotto stretta osservazione da parte dei medici. Ora si cerca di ricostruire la dinamica e le motivazioni.

Leggi:  Assenteismo all'agenzia delle entrate di Caserta. Beccati 16 dipendenti. Obbligo di firma per 7 di loro