Home Caserta Caserta, va a fare la spesa in un altro comune. Denunciato

Caserta, va a fare la spesa in un altro comune. Denunciato

I controlli verranno intensificati anche nei prossimi giorni come annunciato dal sindaco di Caserta Marino

Caserta / San Nicola La Strada – Proseguono i controlli per verificare il rispetto delle norme stabilite nel decreto Conte.

Nelle ultime ore gli agenti del comando di polizia municipale di San Nicola la Strada hanno denunciato una persona residente a Caserta, in zona San Leucio, che aveva deciso di andare a fare la spesa a San Nicola la Strada.

Gli agenti hanno contestato la distanza eccessiva dal luogo di residenza, visto che la spesa rappresenta sì un motivo di necessità ma proprio per questo bisognerebbe rimanere in un raggio congruo.

Alla luce di questo è scattata la multa 200 euro con denuncia per violazione del decreto Conte.

I controlli verranno intensificati anche nei prossimi giorni come annunciato dal sindaco di Caserta Marino che ha lamentato un assembramento di persone eccessivo all’esterno dei supermercati del capoluogo.