Caserta. Automobilisti infuriati dopo il rifornimento di carburante. Auto danneggiate

Decine di segnalazioni all'associazione

CASERTA – Sono diverse le segnalazioni all’associazione “Sportello dei Diritti” riguardanti un distributore di carburante della zona.

Numerose le denunce dalla provincia di Caserta, per un distributore self service della frazione Casolla Mezzano di Caserta, il quale sarebbe stato preso d’assalto da decine e decine di utenti arrabbiati.

La causa dei danni dei tanti veicoli rimasti in panne dopo il rifornimento e che hanno manifestato difetti alle pompe di gasolio ed agli iniettori con arresto improvviso – per come confermato anche da numerosi autoriparatori della zona – sarebbe dovuta ad un problema connesso al gasolio distribuito.

Per tali ragioni, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, continua l’azione a tutela degli utenti danneggiati anche per questo nuovo evento. In tal senso, per qualsiasi informazione, potranno continuare a contattarci alla mail appositamente indicata all’indirizzo rimborsigasolio@gmail.com dove potrà essere inviata la documentazione dei danni e i riferimenti di quanti aderiranno all’azione collettiva.