Trovato con 25 chili di droga. Arrestato dalla Polizia. Nome e Foto

Per tali fatti, dopo gli accertamenti di rito, il soggetto veniva dichiarato in arresto e, come disposto dal P.M. di Turno competente, associato presso il carcere di Poggioreale

Caserta – Nella serata del 10 Dicembre 2019, la Polizia di Stato della Questura di Caserta ha tratto in arresto, nella flagranza del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente,  Pasquale D’Agostino, 35 anni residente in Provincia di Napoli.

L’attività di polizia giudiziaria è maturata nell’ambito delle operazioni volte alla prevenzione e al contrasto del traffico di droga nella Provincia di Caserta e Napoli, poste in essere dalla Squadra Mobile Casertana, congiuntamente al personale del Commissariato di Giugliano in Campania (Na).

In particolare, gli investigatori, dopo aver riscontrato dei movimenti sospetti nei pressi dell’abitazione del D’Agostino, decidevano di procedere all’irruzione all’interno della stessa.

In particolare veniva rinvenuta, in un “casolare” sito su di un appezzamento di terreno di esclusiva pertinenza dell’abitazione, in uso al D’AGOSTINO, celata all’interno di una botola sotterranea ivi presente, sostanza stupefacente suddivisa in nr. 15 buste trasparenti, singolarmente sigillate, nr. 2 buste per l’immondizia di colore azzurro e nr.2 grossi involucri richiusi con carta e cellophane trasparente, tutti contenenti sostanza erbacea.

In particolare le successive verifiche tecniche hanno permesso di accertare che lo stupefacente era “Marijuana” per circa 24,25 Kilogrammi.

Per tali fatti, dopo gli accertamenti di rito, il soggetto veniva dichiarato in arresto e, come disposto dal P.M. di Turno competente, associato presso il carcere di Poggioreale (NA), in attesa del giudizio di convalida.