Home Caserta Spaccio a Caserta: due arresti effettuati dalla Polizia

Spaccio a Caserta: due arresti effettuati dalla Polizia

Un arresto è finito ai domiciliari, il secondo, invece, è stato condotto in carcere

Caserta / Marcianise – La Polizia di Stato di Caserta ha tratto in arresto in flagranza, nella giornata di sabato 24 ottobre u.s., R.G. 25 anni di Marcianise, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’operazione di Polizia, messa in atto dalla locale Squadra Mobile, ed in particolare da personale della sezione “Falchi”, si è svolta a seguito di un servizio di appostamento nei pressi dell’abitazione dell’uomo. dove era stato notato un sospetto viavai di persone.

Il sospettato veniva dunque sottoposto a perquisizione e ritrovato in possesso di diverse dosi di hashish e marijuana. Nel corso della successiva perquisizione svolta all’interno della rispettiva abitazione, i poliziotti rinvenivano, inoltre, dosi di cocaina e di altre droghe leggere, nonchè denaro contante diviso in banconote di vario taglio.

A seguito di tutti gli accertamenti di rito,  R.G. è stato dichiarato in arresto e tradotto presso il suo domicilio in attesa del giudizio direttissimo.

Inoltre, sempre la Polizia di Stato di Caserta ha tratto in arresto in flagranza, nella giornata di sabato 24 ottobre u.s., B.P. 47 anni di Nazionalità Albanese, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

L’operazione di Polizia, svolta dalla locale Squadra Mobile, ed in particolare da personale della sezione “Narcotici”, si è svolta a seguito di un servizio di appostamento nei pressi dell’abitazione dell’uomo, dove era stato notato un sospetto viavai di persone.

Il sospettato veniva dunque sottoposto a controllo con annessa perquisizione domiciliare dove i poliziotti rinvenivano diversi grammi di cocaina ed un bilancino di precisione.

A seguito di tutti gli accertamenti di rito,  B.P. è stato dichiarato in arresto e tradotto presso il carcere di S. Maria C.V. in attesa del Giudizio di Convalida.