Caserta. Allarme bomba scatena la paura dei residenti. Poi si scopre che

Praticamente si trattava di spazzatura e l'allarme è rientrato

Immagine di repertorio

Caserta – Nella serata di ieri un allarme bomba ha scatenato il panico in un quartiere della città di Caserta.

Intorno alle 21,00 circa, i residenti di via Tescione hanno notato una borsa sospetta in prossimità del parco pubblico.

Così hanno allertato gli uomini dell’arma dei carabinieri, i cui militari, una volta giunti sul posto hanno transennato l’area.

Poco dopo, fortunatamente, è giunto un uomo, residente in zona, affermando di essere il proprietario della borsa e di averla depositata lì per farla ritirare dai dipendenti di Ecocar.

Praticamente si trattava di spazzatura e l’allarme è rientrato.