4 milioni di multe non riscosse a Caserta. Il comune si rivolge al recupero crediti

Il comune si rivolge alla Pubbliservizi per recuperare il credito

CASERTA – Poco più di 4 milioni di euro di multe per violazioni del codice della strada da riscuotere da parte del comune di Caserta.

Questa la somma, non da poco, delle multe relative al 2014 che la città di Caserta non è riuscita a riscuotere da parte dei trasgressori.

Così, tramite determina pubblicata all’Albo Pretorio, Palazzo Castropignano ha conferito mandato alla Publiservizi per la notifica e la riscossione degli importi dovuti.

2 milioni 497mila euro per sanzioni non pagate a cui si devono sommare 337mila euro per il recupero delle spese ed 1 milione 270mila euro per le maggiorazioni relative al ritardato pagamento.

Sicuramente si tratta di una somma interessante, ma soprattutto in grado di dare ossigeno alle casse comunali.