Caserta. 13 milioni di euro per rifare le strade. Approvato il progetto

Uno dei progetti più importanti per la città di Caserta

CASERTA – La Giunta Comunale di Caserta, tramite proposta del vicesindaco con delega ai Lavori Pubblici, Francesco De Michele, ha approvato una delibera relativa ad un progetto di fattibilità tecnico-economica per il rifacimento del manto stradale e la messa in sicurezza di circa 80 arterie.

L’iniziativa dell’Amministrazione prevede un finanziamento di quasi 13 milioni di euro, attraverso i fondi per lo Sviluppo e la Coesione (FSC).

“Siamo di fronte – ha spiegato il sindaco di Caserta, Carlo Marino – al più grande ed ambizioso progetto di rifacimento del sistema stradale cittadino degli ultimi vent’anni. Grazie ai 13 milioni di Fondi per la Coesione e per lo Sviluppo riusciremo a compiere degli interventi che cambieranno realmente il volto della città. Se aggiungiamo questi lavori a quelli che verranno svolti di concerto con il rifacimento del sistema fognario – continuando – avremo tutte le strade della città completamente asfaltate e messe in sicurezza nel giro di 18 mesi. Questo progetto, poi, prevede anche l’abbattimento delle barriere architettoniche presenti sui marciapiedi e sulle strade”.

“Proseguiamo – ha dichiarato il vicesindaco con delega ai Lavori Pubblici, Francesco De Michele – il nostro lavoro per intervenire in maniera decisa sulle necessità assolute della nostra città. Ci stiamo impegnando con serietà sin dal primo giorno per intercettare i fondi europei utili a realizzare quei lavori strutturali di cui necessita Caserta. Dopo le risorse per la riqualificazione delle periferie e quelle per il sistema delle fogne, il progetto di oggi rappresenta un altro passo avanti per il concreto rilancio della città”.