Assolti titolari di noto caseificio. Accusati di usare latte vaccino

Il giudice ha accolto la tesi difensiva degli avvocati, assolvendo i titolari

San Cipriano D’Aversa – Nella giornata di ieri è giunta la sentenza nei confronti dei titolari di un noto caseificio di dell’Agro Aversano.

Il giudice Agostino Nigro, del tribunale di Aversa Napoli Nord, ha accolto la tesi difensiva degli avvocati, assolvendo i proprietari con formula piena.

Erano accusati di utilizzare nella preparazione della mozzarella di bufala dop del latte vaccino.

La denuncia era giunta a seguito di un’ispezione da parte degli ispettori dell’Asl, ma il giudice ha ritenuto valida la tesi dei legali Antonia Schiavone e Maria Lampitelli, ritenendo che non ci fosse alcun tipo di reato ascrivibile agli imputati.