Case a rischio crollo sulla spiaggia. I cittadini chiedono l’intervento delle autorità. FOTO

CASTEL VOLTURNO – Un gruppo di residenti di Castel Volturno ha inviato un esposto al prefetto affinchè intervenga sulla questione delle case abbandonate lungo le spiagge.

Si tratta di veri e propri ruderi a rischio crollo, e liberamente accessibili a chiunque si avventuri su quelle spiagge della località di Bagnara.

La situazione è determinata dall’erosione dell’acqua marina ed il successivo abbandono da parte dei residenti. Ma fino ad oggi non è stato fatto nulla per porre rimedio alla vicenda, nemmeno una recinzione per evitare che i bagnanti possano accedere alla zona.

Come si vede dalle foto inviateci, le persone tranquillamente sostano in prossimità dei resti abitativi, inconsapevoli del pericolo al quale vanno incontro.

Ci auguriamo che chi di dovere possa intervenire il prima possibile, ma come spesso accade, gli organi di stato si attivano solo a tragedia avvenuta.