In fiamme condizionatore d’aria. Famiglia rischia intossicazione da fumo

Fortunatamente non si registrano persone intossicate dal fumo

CASAPULLA – Poteva trasformarsi in tragedia la disavventura vissuta da una coppia residente nel comune di Casapulla.

In un’abitazione di via Anna Frank, marito e moglie hanno rischiato di finire al pronto soccorso per un’intossicazione da biossido di carbonio.

Dalle prime informazioni, molto probabilmente a causa di un corto circuito, è andato in fiamme il motore del climatizzatore, mentre si trovavano in casa.

E’ partita immediatamente la chiamata ai soccorsi. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco che hanno prontamente spento le fiamme.