CASAPULLA. Antonella salva quattro vite umane. Donati gli organi

CASAPULLA – Un’intera comunità ancora sotto choc per la tragedia di Antonella Coppone, la madre 45enne di Casapulla, deceduta mercoledi scorso a seguito di un malore.

Venne trasportata d’urgenza all’ospedale di Caserta, dove però il suo cuore ha smesso di battere poco dopo.

Ma Antonella salverà la vita di 4 persone tra Napoli, Torino e Palermo, grazie al bellissimo gesto di donare gli organi, deciso dai suoi familiari. Nella giornata di Sabato si sono svolti i funerali presso la Chiesa di Santa Croce, con centinaia di persone raccolte per dare l’ultimo saluto alla giovane 45enne.

Sono moltissimi i messaggi di dolore e cordoglio pubblicati in rete da amici e parenti, messaggi struggenti che ben descrivono la tragedia di questi giorni.