Violenta rapina nell’Agro Aversano, pistola in faccia a marito e moglie

La vicenda è stata denunciata alle autorità le quali stanno indagando per cercare di rintracciare i responsabili

Immagine di repertorio

Casaluce – Violenta rapina, nella serata di ieri, nel comune dell’Agro Aversano di Casaluce, nei pressi del cimitero comunale.

Da una prima ricostruzione dei fatti, intorno alle 22,00, mentre marito e moglie mentre tornavano a casa, sono stati bloccati da una banda di rapinatori a bordo di una BMW.

Sono stati costretti a scendere dall’auto sotto la minaccia di una pistola al volto. Si sono fatti consegnare cellulare, soldi e, ovviamente, l’automobile con i regali natalizi all’interno.

Naturalmente la vicenda è stata denunciata alle autorità le quali stanno indagando per cercare di rintracciare i responsabili.