Meningite, muore 22enne ricoverato al Cotugno. Attivata la profilassi

A causa di alcune complicazioni è sopraggiunto il decesso

NAPOLI – Tragedia nella giornata di ieri presso l’ospedale Cotugno di Napoli dove è morto un ragazzo di 22 anni.

Il giovane, Alessio Cascone, originario di Casalnuovo, è deceduto a causa di un’infezione da meningococco. L’asl ha attivato il protocollo previsto in questi casi nei confronti di familiari e persone venute a contatto con il ragazzo, in via precauzionale.

Non si tratta del primo caso di meningite dall’inizio dell’anno. Si tratta di una patologia, la quale presa in tempo, nella maggioranza dei casi non mette in pericolo il paziente.

Purtroppo, in questo caso specifico, nonostante tutte le cure da parte dei sanitari è sopraggiunto del decesso.