CASAL DI PRINCIPE. Ancora un raid contro un agricoltore. Distrutte centinaia di piante

CASAL DI PRINCIPE – Centinaia di piante distrutte, molto probabilmente durante la notte, ai danni di un agricoltore di Casal di Principe nei pressi di Via Sondrio.

Una coltivazione di albicocche completamente distrutte da ignoti. Naturalmente sono partite le indagini per risalire ai responsabili del raid, forse gli stessi che martedi scorso hanno danneggiato anche il vitigno di un altro agricoltore sempre di Casal di Principe.

E’ stata sporta regolare denuncia presso il locale comando dei carabinieri e al momento la pista più probabile è quella del racket della guardiania, la modalità estorsiva della camorra nei confronti degli agricoltori.