CASAL DI PRINCIPE. 17enne affidato alla comunità finisce in carcere

CASAL DI PRINCIPE – I Carabinieri della Stazione di San Cipriano d’Aversa hanno tratto in arresto un 17enne di Sant’Antimo (Na), in atto affidato alla comunità “l’isola che non c’e’” di Casal di Principe (Ce).

Al giovane, i Carabinieri hanno notificato l’ordinanza emessa dal Tribunale per i Minorenni di Napoli con la quale è stata disposta la custodia cautelare in I.P.M. per gg. 30 in sostituzione della misura cautelare dell’affidamento in comunità per violazione delle prescrizioni imposte dall’A.G..

L’arrestato, è stato tradotto presso l’ IPM di Nisida (Na).