Rissa in Spagna. Identificati i 4 ragazzi italiani. Rischiano il tentato omicidio colposo

Le condizioni mediche della vittima rimangono gravi

Casal di Principe – I 4 studenti arrestati dalla polizia di Cadice, in Spagna, sono ritenuti responsabili di una rissa, iniziata in una zona della movida e culminata nel pestaggio di un giovane spagnolo, ora ricoverato in gravi condizioni.

Si tratta di Emilio Di Puorto, 29 anni, Nicola Iannetta, 21, Dario Bordoni, 25, e Luca Maicon Vinicius Bellavia, 22 anni.

Originari di Casal di Principe, Napoli, Salerno e Sicilia. Sono stati portati in tribunale a Cadice per essere “messi a disposizione dell’autorità giudiziaria”.

Ora si sta cercando di chiarire con precisione, grazie anche al video pubblicato da un giornale locale, chi ha scagliato il calcio che ha mandato in coma il giovane spagnolo. Per il momento l’accusa è di lesioni gravi, ma potrebbero cambiare in tentato omicidio colposo.

Le condizioni mediche della vittima rimangono gravi.