Ricercati internazionali per tentato omicidio scovati nell’Agro Aversano. Ecco dove si nascondevano

Reato commesso in Romania il 15 settembre 2018

CASAL DI PRINCIPE – I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casal di Principe (CE), in quel centro,  hanno dato esecuzione al mandato di arresto europeo emesso dal tribunale di Suceava (Romania).

Tale mandato è stato emesso nei confronti di Lucan  Mihai, cl. 1983, e  Iosup Vasile Andrei, cl. 1995, entrambi rumeni e domiciliati in  Casal di Principe. I due sono ritenuti responsabili di tentato omicidio, reato commesso in Romania il 15 settembre 2018.

I militari dell’Arma, a seguito di immediate indagini, hanno individuato i rumeni bloccandoli nell’abitazione in loro uso.

I due sono stati accompagnati presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.