Sale sull’auto sbagliata e va via. Il “finto furto” diventa una comica

Fortunatamente si è trattato di un semplice errore di distrazione

Casal di Principe – Il divertente episodio si è verificato nel comune di Casal di Principe all’esterno della Posta.

A raccontarlo è uno dei protagonisti il quale spiega in modo dettagliato come è nato l’equivoco.

Ciao ieri a casale non è stata rubata nessuna macchina sono io M. M. che ieri nell’andare a fare bancomat e fermandomi davanti alla posta non mi ero accorto che nel frattempo era arrivata un altra panda e siccome tutti e due avevamo lasciato le chiavi vicino perché c’era anche la volante dei carabinieri affianco con all’interno uno dei carabinieri di Casal di principe allora io finito di fare bancomat salgo nella panda e me ne vado convinto fosse la mia solo quasi davanti al comune di San Cipriano poi mi sono accorto che non stavo guidando la mia macchina ma bensì quella del povero mal capitato… Hahahhaha… Stesso io poi ho chiamato i carabinieri di Casal di principe e ci siamo fatti una grossa risata insieme……

Fortunatamente si è trattato di un semplice errore di distrazione, il quale si è risolto nel migliore dei modi.