Casal di Principe: positiva anche la moglie del sindaco, decimo caso a San Marcellino

Il sindaco Natale pubblica un post dall'ospedale in cui è ricoverato

Immagine di repertorio

Casal di Principe – Il sindaco Renato Natale, primo cittadino del comune di Casal di Principe, è ricoverato a Milano in quanto positivo al Coronavirus.

Purtroppo è risultata positiva al tampone per il covid anche la moglie, e come confermato dal sindaco stesso, ci sarebbero nuovi casi anche in città.

Dall’ospedale il sindaco Natale ha pubblicato la seguente comunicazione per aggiornare parenti, amici e concittadini:

CARI AMICI, vengo a sapere in queste ore di altri casi positivi a Casal di Principe; i dati precisi ve li darà il vicesindaco sula base delle comunicazioni ufficiali dell’asl, qui a me interessa segnalarvi la pericolosità dela situazione, e lo faccio dal letto di ospedale dove mi trovo ricoverato proprio per il coronavirus, e dopo aver saputo che anche mia moglie è positiva. Abbiamo fatto sempre attenzione, ma sarò stato disattento anche solo una volta e mi sono preso l’infezione, e l’ho portata a mia moglie. Non è una bella esperienza. Anche se non sto male, ma stare in ospedale e per tanto tempo non é bello, sapere che i propri cari sono costretti a fare sacrifici a causa di questo, non è bello. Alora, dico ai tanti che ancora insistono a non mettere la mascherina, che continuano ad avere comportamenti sbagliati, dico ma ne vale la pena.? Non costa nulla andare in giro con mascherina, e lavarsi le mani, non costa nulla evitare un abbraccio, o una stretta di mano, o una chiacchierata tete a tete senza protezione. Basta poco per ritrovarsi in un tunnel buio da cui poi può essere difficile uscire. Ve lo dico dall’ alto della mia esperienza, siate prudenti . Vi prego evitiamo altri contagi, siamo tutti più responsabili. Approfitto per ringraziare tutti coloro che mi hanno inviato messaggi di solidarietà e di auguri di pronta guarigione. Io ritornerò appena possibile, ma ci vorrà un Po di tempo. Intanto a distanza seguo tutte le vicende amministrative sicuro che la squadra che mi collabora stia facendo un lavoro straordinario. Andrà tutto bene, ma con l’aiuto e la collaborazione di tutti“.

Inoltre si segnala il decimo caso di Covid-19 a San Marcellino. Il sindaco Anacleto Colombiano scrive: “Si tratta di un contagio proveniente dall’estero. Abbiamo subito attivato tutti i protocolli e anche in questo caso la situazione è sotto controllo. Mi preme ricordarvi l’importanza del rispetto delle normative e dell’assumere i comportamenti opportuni per fronteggiare questa emergenza che, sia chiaro, non è finita. Mi affido al senso di responsabilità di ognuno di voi. Mi raccomando, non vanifichiamo i sacrifici fin qui sostenuti da tutti“.