Casal di Principe. Arrestati due fratelli per incendio di rifiuti

I due, dopo tutti gli accertamenti di rito eseguiti dai militari, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari

Immagine di repertorio

Casal Di Principe – In via circumvallazione esterna località cesavolpe, i carabinieri della sezione radiomobile del locale Comando Compagnia hanno tratto in arresto due fratelli.

Si tratta di C.G. 56 anni, e C.L., 51 anni, del posto arrestati in flagranza del reato di combustione illecita di rifiuti.

I militari dell’Arma li hanno sorpresi mentre bruciavano, su un’area di circa 12 mq di un loro terreno dei sacchi di plastica da concime, polistirolo e cellophane da serra.

I due, dopo tutti gli accertamenti di rito eseguiti dai militari, sono stati sottoposti agli arresti domiciliari.

Leggi:  Agro Atellano. Bimbo di 18 mesi ricoverato per meningite