Volontario della protezione civile trovato morto in casa. Tragedia nel Casertano

Molto probabilmente si è trattato di un malore improvviso

Casagiove – Vi avevamo già dato notizia del tragico ritrovamento di un uomo privo di vita nel suo appartamento nel centro storico di Casagiove.

Si tratta di un volontario della Protezione civile di Casagiove, Claudio Gagliardi, trovato morto nella sua abitazione in via Santa Croce.

L’allarme è scattato dopo che una vicina di casa non riusciva a mettersi in contatto con l’uomo, così ha allertato i soccorsi.

Quando i vigili del fuoco hanno aperto la porta di casa lo hanno trovato già senza vita. Molto probabilmente si è trattato di un malore improvviso che non gli ha lasciato scampo.

Andrea Roccolano, responsabile della Protezione civile di Casagiove, lo ricorda con un post su Facebook: “Il volontario Claudio Gagliardi ci ha lasciato. Da poco ho appreso la notizia che mi ha lasciato senza parole. Il volontariato casagiovese è una grande famiglia e la perdita di Claudio è un duro colpo per tutti noi. Voglio esprimere, a nome di tutto il Nucleo Comunali Volontari di Protezione Civile, la nostra vicinanza ai parenti e a chi lo conosceva”.