Avvocato Casertano condannato per spaccio. Era stato beccato con la droga in auto

Condanna con pena sospesa

Casagiove – Era stato arrestato sabato sera Francesco G., avvocato di 39 anni, di Casagiove, con l’accusa di spaccio di droga.

I militari dell’Arma, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno sorpreso l’uomo nel centro di Macerata Campania a bordo di un’auto, mentre cedeva ad un acquirente un involucro, contenere cocaina, per un peso complessivo di mezzo grammo, in cambio della somma di 20 euro.

E’ stato giudicato oggi dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, e condannato a un anno e 4 mesi di reclusione con rito abbreviato.

Ha ottenuto le attenuanti generiche ed il beneficio della sospensione della pena, in quanto il giudice ha riconosciuto lo spaccio di “lieve entità”.