Home Comunicato Stampa Carta conto N26: tutti i vantaggi per il tuo business

Carta conto N26: tutti i vantaggi per il tuo business

Per la scelta della migliore banca online si possono consultare portali molto dettagliati che offrono comparazioni e approfondimenti

Le banche online sono ormai molto diffuse e molte danno addirittura la possibilità di effettuare operazioni direttamente da smartphone. Ciò rappresenta un grosso vantaggio, specie per i professionisti, perché si può predisporre un pagamento o controllare la situazione contabile anche in viaggio di lavoro, senza bisogno di avere un PC desktop o portatile.

Per la scelta della migliore banca online si possono consultare portali molto dettagliati che offrono comparazioni e approfondimenti estremamente utili, come ad esempio Conticorrentiaziendali.it: qui si può visionare la recensione N26 business, una delle carte più versatili, in quanto nasce solo ed esclusivamente come servizio online nel 2015. Grazie all’ottenimento della Licenza Bancaria ad un solo anno dall’apertura, N26 è in grado di fornire tutti i servizi tipici delle banche classiche, anche se solo in digitale.

Tipi di conto e carte

Per la precisione N26 business è una carta-conto, ovvero una carta dotata di IBAN che prevede tutte le funzioni di un conto corrente: è pensata per i liberi professionisti e per i freelance con partita iva, nonché alle ditte individuali. Come ogni altro conto, anche questo prevede due versioni: business base e business You.

La carta business base non ha canone mensile, consente pagamenti e prelievi gratuiti nella valuta europea e 2 spazi risparmio Spaces. Si tratta di veri e propri salvadanai virtuali in cui destinare determinate somme per scopi ben precisi stabiliti dall’utente. La carta business You di N26 ne prevede ben 10, oltre alla possibilità di associare un’altra carta, ottenere sconti da aziende partner nel campo della moda e dei viaggi e usufruire di assicurazioni mediche o dedicate ai bagagli quando si viaggia. Infine, è possibile personalizzarla scegliendo tra 5 colori differenti.

Nonostante si possano gestire il conto e le operazioni interamente da app, è previsto anche il rilascio di una carta di debito fisica del circuito Mastercard, che grazie all’IBAN funziona anche per gli acquisti nei negozi fisici o virtuali, purché ovviamente il conto principale sia in attivo.

Perché scegliere la carta conto N26

I limiti di prelievi e pagamenti sono piuttosto alti, in linea con le esigenze di un freelance o di una ditta individuale e sono pari rispettivamente a 2500 euro e 5000 mensili. Le uniche commissioni previste sui movimenti riguardano la carta Business You che richiede una piccola percentuale solo ed esclusivamente sui prelievi effettuati all’estero.

La ricarica può avvenire a mezzo bonifico bancario, contanti e con i fondi virtuali di Skrill e PayPal. Non solo, ci si può anche avvalere del servizio Cash 26 messo a disposizione di tutti i clienti italiani, austriaci e tedeschi: si tratta di rivolgersi a esercizi commerciali partner che provvederanno, attraverso i loro circuiti, a trasferire le somme richieste sul conto.

Il cashback è una forma di restituzione del denaro speso, messa in atto da molti commercianti attraverso portali dedicati, al fine di fornire sconti ai clienti più affezionati. Di solito si tratta di una formula riservata ai privati, ma la carta N26 business lo offre ai correntisti nella misura dello 0,1% su ogni acquisto effettuato con la carta: il rimborso avviene ogni tre mesi.

Un altro grosso vantaggio è rappresentato dal servizio clienti dedicato, che si verifica a mezzo chat integrata nell’app stessa. La comunicazione avviene con operatori che comunicano in 5 diverse lingue ogni giorno dalle 7 di mattina alle 23, mentre in orario notturno è presente una chatbot, ovvero un sistema di intelligenza artificiale che risponde alle domande poste dal cliente.

L’apertura del conto è semplice e intuitiva: sarà sufficiente recarsi sul sito principale, compilare tutti i campi richiesti con i propri dati personali e scaricare l’applicazione. Una volta proceduto con l’autenticazione, si potrà scegliere quali dei due conti attivare e sarà necessario scansionare un documento d’identità. Nel giro di circa 10 giorni, si riceverà a domicilio la propria carta conto N26.