Detenuto colto da un malore improvviso. Ricoverato in gravi condizioni

Trasportato d'urgenza al pronto soccorso

CARINOLA – Presso la casa circondariale di Carinola un uomo di cinquantasette anni, durante la notte, è stato colto da un malore improvviso.

Il detenuto è stato trasferito d’urgenza presso l’Ospedale “San Rocco” di Sessa Aurunca per le cure mediche del caso.

L’allarme è stato lanciato dagli agenti, che si sono da subito accorti della gravità della situazione.

Una volta trasferito al nosocomio, i medici lo hanno immediatamente ricoverato. Al momento l’ipotesi più probabile è che si tratti di un arresto cardiocircolatorio.