CARINARO. Ladri entrano in casa. Messi in fuga da una bimba di pochi anni

CARINARO – Quattro malviventi si sono arrampicati sui tubi di scolo di una abitazione a Carinaro, in via Tasso al confine con Aversa.

Ma pensava che in casa non ci fosse nessuno. Quando hanno raggiunto il balcone si sono trovati di fronte la figlia piccola di pochi anni, la quale spaventata si è messa ad urlare mettendo in fuga i ladri. I quattro sono scesi esattamente così come sono saliti in casa, attraverso il tubo di scolo del palazzo, e si sono dileguati nel nulla.

Il tutto è successo intorno alle 17 di martedi. Sull’episodio stanno indagando gli uomini dell’arma dei carabinieri di Gricignano d’Aversa. Non sarebbe il primo episodio simile a questo che si verifica in zona.