PORTICO DI CASERTA – Il maresciallo dei carabinieri, che questa mattina si è tolto la vita presso il Palazzo di Giustizia di Napoli era residente nel Casertano.

Si tratta di Giovanni Antonio Mellucci, 45 anni, maresciallo dei carabinieri, residente a Portico di Caserta, nella frazione Musicile, ma originario del paese di Curti.

L’episodio si è verificato al 29esimo piano del tribunale. Il gesto estremo del sottufficiale dell’Arma sarebbe scaturito per vicende private.

Purtroppo il ricovero d’urgenza in ospedale non è bastato a salvargli la vita.