CAPUA. Rissa per un parcheggio. Un uomo di Teverola investe un ragazzo e scappa

Immagine di repertorio

CAPUA – Emergono dei dettagli riguardanti la vicenda dell’investimento in via Fieramosca nel comune di Capua.

A quanto pare il tutto sarebbe scaturito da un parcheggio irregolare di un auto, ferma tra il marciapiedi e la carreggiata. Un ragazzo del posto, A.G., avrebbe fatto notare all’automobilista indisciplinato l’auto parcheggiata in maniera errata, tanto da creare intralcio al traffico, ma al proprietario dell’auto l’osservazione non è affatto piaciuta.

Così, in base alla ricostruzione fatta da alcuni testimoni, sono volati prima una serie di insulti per poi passare alle mani. Non contento l’uomo, originario di Teverola, sale in auto ed investe il giovane.

La vittima investita viene trasportata al pronto soccorso di Caserta e intanto le autorità partono alla ricerca del pirata della strada.

Diverse ore dopo l’uomo si è costituito presso il comando dei carabinieri di Trentola Ducenta. Al momento l’accusa a suo carico è tentato omicidio stradale, rissa e mancato soccorso.