CAPUA. Noto calciatore rischia di morire folgorato in campo

CAPUA – Si doveva svolgere la partita di calcio di prima categoria, tra l’Atletico San Marco e la Vis Capua, ma l’incontro sta per trasformarsi in tragedia.

Fabio Aglione, capitano della Vis Capua, ha toccato accidentalmente un filo scoperto sul campo a Casagiove rimanendo folgorato, così ha perso i sensi ed è caduto a terra. Panico tra i compagni di squadra che hanno soccorso immediatamente il giovane capitano.

Sul posto il 118 che l’ha immediatamente trasportato all’ospedale di Caserta dove è rimasto in osservazione. Fortunatamente non è in pericolo di vita, ma rimane, per ora sotto stretta osservazione da parte dei medici.