Capua: operaio morto in fabbrica, indagato il conducente del muletto

Come da prassi la salma è stata posta sotto sequestro e nella giornata di lunedì, presso l’Istituto di medicina legale dell’Ospedale di Caserta verrà eseguita l’autopsia

Capua / Bellona – Avviata un’indagine sull’incidente che ha portato alla morte di Nando Brunetti, l’operaio di 39 anni originario di Bellona.

L’uomo è deceduto nella mattinata di ieri, in base alle prime informazioni, dopo essere stato investito da un muletto in manovra.

Una persona è stata iscritta nel registro degli indagati. Si tratta proprio del conducente del muletto. L’uomo, subito dopo l’incidente, è stato trasportato in ospedale sotto choc.

Come da prassi la salma è stata posta sotto sequestro e nella giornata di lunedì, presso l’Istituto di medicina legale dell’Ospedale di Caserta verrà eseguita l’autopsia.