CAPUA. Due carabinieri salvano un ragazzo di 27 anni

CAPUA –  Intorno ora di pranzo, gli uomini dell’arma dei carabinieri di Capua, su segnalazione del 118 locale si sono recati in via Giardini.

Due carabinieri con non poche difficoltà e rischiando la propria vita hanno tratto in salvo un ragazzo di 27 anni con presunti propositi suicidi. Era fermo sull’argine del fiume e nonostante i continui inviti a risalire non ha dato alcun segno di collaborazione.

Così due carabinieri, intervenuti sul posto, hanno raggiunto il ragazzo e lo hanno tratto in salvo. Il giovane si sarebbe giustificato dicendo che era li per prendere il sole, ma la storia non ha convinto gli uomini dell’arma. Ora si trova in salvo ed è stato sottoposto a controllo psichiatrico.