Capua. Autofficina con rivendita auto non autorizzata. Scatta il sequestro

L'area è stata posta sotto sequestro

Capua – Gli agenti della Polizia Municipale di Capua hanno scoperto un’autofficina con una rivendita di auto non autorizzata.

I vigili sono giunti sul posto e dopo gli accertamenti di rito hanno sequestrato l’area apponendo i sigilli.

Il titolare dell’autosalone non aveva mai comunicato all’Ente municipale la destinazione d’uso reale della struttura quindi oltre ad alcune violazioni amministrative l’azienda non è risultata iscritta alla Camera di Commercio.

Oltre al sequestro è stata elevata anche una sanzione amministrativa, come previsto dalla normativa.