CAPODRISE. Busta con proiettili all’assessore

CAPODRISE – Nei giorni scorsi è stata recapitata a casa dell’assessore dei lavori pubblici al Comune di Capodrise, Vincenzo Negro, una busta contenente 3 proiettili.

Un vero e proprio atto intimidatorio denunciato presso le autorità, le quali hanno avviato le indagini del caso per risalire ai responsabili, ma soprattutto le motivazioni della minaccia. Nel frattempo il sindaco ha manifestato il suo appoggio all’assessore con il seguente post pubblicato su Facebook:

“Sono vicino all’amico Vincenzo Negro, vicesindaco e assessore ai lavori pubblici, per il gravissimo atto di intimidazione che ha subito. Caro Vincenzo, i mandanti sappiano che tu, i tuoi figli e la tua famiglia non siete soli. Con voi c’è la città di Capodrise! #NessunoTocchiVincenzoNegro .