Aggressione al cimitero. Dipendente comunale colpito da un pugno in faccia

In fase di chiarimento la dinamica dei fatti

CANCELLO ED ARNONE – Un’aggressione ancora tutta da chiarire quella avvenuta nella giornata di ieri presso il cimitero di Cancello ed Arnone.

Da una prima descrizione dei fatti un dipendente comunale è stato aggredito da una persona ancora non identificata.

L’aggressore avrebbe sferrato un pugno in faccia al dipendente, mentre il lavoratore stava operando la tumulazione di una salma.

Poco dopo si sarebbe dato alla fuga. Al momento non sappiamo se all’episodio di violenza sia seguito una denuncia presso le autorità.