Home Cronaca bianca 5 nuove regioni “zona arancione”: Campania ancora esclusa

5 nuove regioni “zona arancione”: Campania ancora esclusa

Sia il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, che il sindaco di Napoli, de Magistris, nei giorni scorsi hanno manifestato le loro perplessità in merito alla decisione del Governo di inserire la Campania tra le zone gialle

Campania – Cinque nuove regioni entreranno nella lista delle “aree arancioni” a causa dell’andamento, e quini dell’aumento dei contagi da coronavirus negli ultimi giorni.

A fornire un’anticipazione della prossima ordinanza del ministro alla Salute, Roberto Speranza, è stato il governatore dell’Abruzzo Marco Marsilio, il quale fa sapere che:

Il ministro mi ha anticipato poco fa l’esito della riunione che ha stabilito il passaggio dell’Abruzzo, insieme ad altre quattro Regioni, Umbria, Basilicata, Liguria e Toscana, nella zona arancione. Gli effetti del provvedimento che il ministro si appresta a firmare in serata avranno decorrenza dalla giornata di mercoledì“.

Per il momento la Campania è stata ancora una volta esclusa rimanendo, con non poche polemiche, ancora nell’area gialla delle regioni a rischio covid.

Sia il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, che il sindaco di Napoli, de Magistris, nei giorni scorsi hanno manifestato le loro perplessità in merito alla decisione del Governo di inserire la Campania tra le zone gialle.