CAMPANIA. Picchiarono a morte un camionista. 4 arresti. Incastrati dalla maglia del Napoli

NAPOLI – Gli agenti della squadra mobile di Latina hanno dato esecuzione a 4 ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal Gip Laura Matilde Campoli su richiesta del sostituto procuratore Marco Giancristofaro.

Tali ordinanze sono state emesse a carico di Mario Amore, 46enne di Napoli, Alessandro Gargiulo, 40 anni di Napoli, Vincenzo Minichini, 31 anni di Napoli, e Luigi Zinno, 40enne originario di Napoli ma residente a Latina.

I reati a loro carico sono di omicidio, sequestro di persona e rapina aggravata. Gli agenti della squadra mobile hanno avviato le indagini dopo una rapina verificatasi la notte dell’11 giugno del 2015 ai danni di un autotrasportatore polacco, Rafal Sebastian Skryniarz.

Il 27enne venne sequestrato ed aggredito dalla banda di rapinatori mentre dormiva all’interno della cabina del suo camion. Il camionista era stato rinvenuto privo di sensi lungo la via Appia, in gravi condizioni. Morì in un ospedale polacco a causa delle gravi ferite riportate. Ad incastrare la banda è stata una maglia del napoli abbandonata all’interno del camion.