CAMPANIA. Ladro precipita dal secondo piano. Ricoverato in gravissime condizioni

CAMPANIA (EBOLI) – Durante la scorsa notte, un uomo extracomunitario si è arrampicato al secondo piano di un deposito abbandonato.

Dopo aver rotto una finestra per entrare nell’edificio, si è procurato un taglio profondo al braccio tanto da fargli perde i sensi e precipitare nel vuoto. Dopo qualche minuti si è ripreso ed ha percorso la strada in cerca di aiuto, ma essendo troppo tardi non è riuscito nel suo intento.

E’ stato trovato alcune ore dopo da una pattuglia dei carabinieri i quali hanno allertato il 118 locale. Trasportato d’urgenza in ospedale di Eboli è stato sottoposto ad un operazione, ma le sue condizioni sono molto gravi.

La funzionalità del braccio oramai è compromessa, ed avrà un lungo periodo di ripresa davanti a se, alla fine del quale lo attende una denuncia per furto.