CAMPANIA. 60enne finisce in ospedale a causa di un gioco hot

CAMPANIA (SALERNO) – Un gioco erotico tra un uomo di 60 anni e sua moglie è finito con una corsa in ospedale.

Arrivato al pronto soccorso l’uomo ha spiegato di avere forti dolori al retto dovuti da un vibratore rimasto incastrato all’interno. E’ stato necessario portarlo in sala operatoria per estrarre l’oggetto, più qualche punto di sutura.

Fortunatamente il tutto si è risolto nel migliore dei modi. Comunque la notizia si è diffusa rapidamente tra i residenti, i quali sono corsi subito a giocare qualche numero al Lotto.