CAMPANIA. 13enne colpita da un banco di scuola per uno scherzo. Finisce in ospedale

CAMPANIA (VALLO DELLA LUCANIA) – Uno scherzo decisamente stupido quello messo in atto da un gruppo di ragazzini di una scuola di Vallo Della Lucania.

In base alle prime informazioni la vittima è una ragazzina di 13 anni che era in classe insieme agli altri compagni, ma quando la lezione è terminata, alcuni compagni di classe per scherzo, le hanno tirato addosso un banco.

L’urto è stato molto violento e la ragazzina è finita a terra per il dolore. La professoressa che era in classe le ha prestato i primi soccorsi, ma è stato necessario l’intervento del 118 ed il trasporto in ospedale.

I medici le hanno diagnosticato cinque giorni di prognosi a causa di un trauma alla spalla, alla mano destra ed un ematoma frontale.

I responsabili dello scherzo sono stati individuati e sospesi. Si valutano delle pesanti sanzioni nei loro confronti.