Camorra e slot a Maddaloni. Ecco le condanne per 4 imputati

Giungono le prime condanne con rito abbreviato

MADDALONI – Giungono le condanne per gli imputati nel processo sul monopolio delle slot del clan Marciano nei bar di Maddaloni.

Gli imputati sono originari di Maddaloni e Teverola. Per gli altri indagati, processati con rito ordinario, il procedimento è ancora in fase dibattimentale.

Ecco le sentenze:

Marciano Vincenzo assolto
Diana Raffaele anni 2 pena sospesa
Vegliante Gianpiero anni 2 pena sospesa
Mastropietro Antonio 4 anni

Come ricostruito dalla Dda di Napoli il clan Belforte, attraverso rapporti consolidati a Maddaloni, reinvestiva i soldi della droga, dell’usura e delle estorsioni proprio nel fruttuoso mercato delle slot.