Filma 12enne nel camerino del centro commerciale. Condannato a quasi 3 anni di carcere

Decine e decine di file trovati nel computer

CALVI RISORTA – Il 44enne D.C., residente nel comune di Calvi Risorta, venne arrestato dopo aver ripreso una 12enne all’interno dei camerini di un negozio del centro commerciale Campania.

A seguito di una perquisizione domiciliari sono stati ritrovati tantissimi file video custoditi nel computer in cui c’erano le immagini di altrettante riprese in diversi centri commerciali della Campania.

Il giudice del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere nella giornata di ieri ha emesso una condanna di 2 anni ed 8 mesi.

Il magistrato ha riconosciuto le attenuanti anche in base alla scelta del rito abbreviato da parte dell’imputato.